Mettiti in comunicazione con noi

Coronavirus

Fase 2, Musumeci: “Facoltativa l’app per tracciare i turisti”

Pubblicato

sopra

Via agli spostamenti tra le Regioni dal prossimo 3 giugno.

“Nessun passaporto sanitario. Il turista si fa registrare come tutti coloro che prendono un treno e un aereo. E ha il diritto di farsi applicare una app, ‘Sicilia sicura’, con la quale può farsi accompagnare dal nostro sistema sanitario. Una app assolutamente facoltativa”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, intervenuto ai microfoni di ‘Un Giorno da pecora’, su Rai Radiouno. “Stiamo istituendo le unità sanitarie turistiche e stiamo lavorando con il coordinamento di Bertolaso per il protocollo sicurezza. Incontreremo tutti il 3 mattina, compresi i responsabili degli aeroporti e dei porti; dal 5 giugno saremo operativi anche con la app, ma già dal 3 le persone potranno arrivare nell’Isola. Il turista per primo ha il diritto di sentirsi accompagnato e il sistema sanitario per questo predisporrà una serie di presidi”.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.