Mettiti in comunicazione con noi

Comunicati

Politica, Giuseppe Maria Corvaia nominato Responsabile Giovani del Comparto Scuola per l’Udc Italia

Ficarra: “Corvaia possiede in dote personalità, preparazione culturale e normativa, entusiasmo irrefrenabile e coinvolgente”

Pubblicato

sopra

“Impegno, competenza e senso civico al fine di migliorare la qualità della vita nel presente, lungimiranza, coraggio e visione nel volgere fiduciosamente lo sguardo al futuro. Il nuovo corso dell’Udc è stato fortemente caratterizzato da un implemento esponenziale di consensi ed adesioni tra le nuove generazioni. Giovani animati da grande fervore ideologico e dotati di inconfutabile spessore etico e culturale, che si identificano nei principi moderati, democratici e liberali alla base del progetto centrista. Proprio in quest’ottica, il coordinatore nazionale della sezione Giovani dell’Udc Italia, Gero Palermo, ha vagliato ed accolto con entusiasmo la proposta del vice segretario regionale dell’Udc Sicilia, Elio Ficarra, nominando,Giuseppe Maria Corvaia Responsabile Nazionale Giovani del Comparto Scuola del partito. Nato a Palermo il 24 aprile del 2006, il nuovo e giovanissimo esponente dell’Udc frequenta il secondo anno del Liceo Classico Mandralisca di Cefalù, perla naturale e paesaggistica della Sicilia in cui è residente”. Lo scrive in una nota l’UDC Sicilia.

Il vice segretario regionale dell’Udc Sicilia, Elio Ficarra, consigliere comunale di Palermo in carica, illustra criteri e genesi in merito alla scelta compiuta: “Mi assumo paternità e responsabilità di quella che nasce come una semplice opzione proposta, una candidatura che ritenevo legittima e idonea al ruolo ed ai principi fondanti del nostro credo umano e politico. La mia indicazione è stata vagliata e unanimemente condivisa, fino a culminare nella nomina di Giuseppe Maria Corvaia a Responsabile del Comparto Scuola dell’Udc Giovani in Italia ufficializzata dal Coordinatore Nazionale della sezione Giovani del partito, l’ingegnere Gero Palermo. Ritengo sia doveroso per la classe politica attuale spendersi con coscienza e spirito di servizio per risolvere criticità ed impellenze legate al presente, ma penso sia determinante prodigarsi senza riserve per generare valore, sviluppo ed innovazione in chiave futura. Ragion per cui, il partito ha già avviato un processo di sensibilizzazione e formazione, di matrice etica, politica e culturale, finalizzato a forgiare attitudini e qualità dei tantissimi giovani che hanno a cuore le sorti del territorio. Giuseppe Maria Corvaia, a dispetto di anagrafe e carta di identità, denota già maturità, capacità di analisi, statura morale e leadership non comuni. Mi ha favorevolmente impressionato la base valoriale solida e di assoluto livello figlia di un contesto familiare di eccellente spessore in senso assoluto. Il giovane e talentuoso nuovo esponente dell’Udc coniuga i valori moderati e cristiani promulgati dal nostro partito con dinamismo, ampiezza di vedute e visione prospettica propri della modernità. Figlio di imprenditori che hanno edificato, con abnegazione, competenza e trasparenza, una dimensione elitaria nel settore turistico ed alberghiero, su scala nazionale ed internazionale, Giuseppe Maria Corvaia possiede in dote personalità, preparazione culturale e normativa, entusiasmo irrefrenabile e coinvolgente, una virtuosa bramosia di sapere, crescere, capire, migliorare costantemente il suo bagaglio umano e professionale. La sua figura può fornire un contributo prezioso al fine di migliorare le dinamiche strutturali, didattiche e formative in seno alla scuola, culla trasversale della classe dirigente del futuro. Bisogna sradicare quell’accezione negativa e becera di vecchia politica che ha comprensibilmente suscitato diffidenza e talvolta repulsione tra le nuove generazioni, restituendo ai ragazzi fiducia nelle istituzioni con moti oculati ed azioni concrete volte al bene della collettività”.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.