Connect with us

Coronavirus

Coronavirus, a Modica sindaco riapre il cimitero. I colleghi: “E’ un fatto grave”

Published

on

Il sindaco di Modica, Ignazio Abbate, ha deciso di riaprire il cimitero, poiché si trova fuori dal perimetro urbano.

Una scelta che non è stata condivisa dagli altri primi cittadini iblei, compreso il Commissario straordinario di Vittoria, l’ex prefetto Filippo Dispenza, che hanno chiesto al primo cittadino di revocare immediatamente la nuova ordinanza. “La decisione del sindaco di Modica di autorizzare autonomamente l’apertura del cimitero è un fatto grave che crea confusione e disorientamento nella comunità, sentimenti che potrebbero sfociare in una ribellione sociale qualora non venisse revocata con urgenza. A prescindere dalla illegittimità della decisione è evidente che va stigmatizzato il comportamento di qualsiasi amministratore locale che iniziative estemporanee in assoluto dispregio anche dei principi irrinunciabili ed inderogabili di univocità di approccio e di azione”, hanno scritto i sindaci iblei.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.