Connect with us

Coronavirus

Coronavirus, a Cefalù tolleranza zero: multe per chi getta in strada guanti e mascherine

Published

on

A Cefalù tolleranza zero per chi getta in strada guanti e mascherine: si rischia una sanzione da 25 a 500 euro. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco Rosario Lapunzina, che ha annunciato la «tolleranza zero» verso comportamenti «incoscienti e incivili».

“A seguito di comportamenti incivili e potenzialmente pericolosi per la salute, che si continuano a verificare nella nostra città, ho emesso un’Ordinanza Sindacale con la quale si punisce l’abbandono su suolo pubblico di guanti, mascherine e di altri dispositivi di protezione individuale, utilizzati nel contrasto al contagio da Covid-19. La mancata osservanza di quanto disposto è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di euro 25,00 ad un massimo di euro 500,00 ai sensi dell’articolo 7 bis del D.lgs 18 agosto 2000 n. 267, salva l’applicazione delle sanzioni previste per l’abbandono dei rifiuti di cui all’articolo 255 del D.lgs 152/2006 e ss.mm.ii. E’ ammesso il pagamento in misura ridotta. dell’Ordine sono incaricate dell’applicazione dell’Ordinanza”, ha spiegato su Facebook il Sindaco di Cefalù.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.