Connect with us

Agrigento

Agrigento, riaprono le chiese: ok a preghiere individuali e matrimoni senza invitati

Published

on

Cattedrale Agrigento

Riaprono le chiese ad Agrigento.

La decisione è stata presa direttamente dal cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento. Nello specifico, sono concesse preghiere individuali, rispettando le distanze di sicurezza, così come i matrimoni senza invitati, ma con la sola presenza dei testimoni. Ancora vietati invece funerali e i cortei funebri.

“Dopo essermi consultato con la segreteria della Conferenza episcopale italiana e in ottemperanza alle indicazioni datemi per lettera, ritengo opportuno riconfermare, sino alla scadenza della proroga, le disposizioni date per la nostra Arcidiocesi con lettera del 13 marzo 2020, con alcune modifiche. Le chiese possono rimanere aperte tutte le mattine fino alle 12, esclusivamente per la preghiera personale dei fedeli e a condizione che il parroco o un altro presbitero o un diacono assicuri ininterrottamente la presenza, per garantire il rispetto delle norme vigenti. I fedeli che si recano in chiesa per un momento di preghiera personale devono rispettare le norme date dal decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri in data 15 aprile 2020″, ha spiegato Montenegro, che ha sottolineato che si dovrà raggiungere solo ed esclusivamente il luogo di culto più vicino a casa.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.