Connettiti con noi

Calabria

Covid, “Rt scende grazie alle restrizioni”: Speranza rinnova le misure per la Sicilia

Pubblicato

sopra

La Sicilia resta “zona arancione” fino al prossimo 3 dicembre.

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza, in vigore da oggi, con cui si rinnovano le misure relative alle Regioni Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta. La nuova ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, salvo una nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020.
Le misure restrittive “sono l’unico vero strumento che ora abbiamo per abbassare il contagio e metterlo sotto controllo – ha dichiarato Speranza durante il webinar ‘L’Unione europea alla sfida del Covid-19’ -. E’ evidente che provocano sacrifici sul piano economico e culturale, ma come mostrano i numeri preliminari degli ultimi giorni nel nostro Paese, dimostrano di funzionare. Abbiamo, nell’ultima settimana, un livello di Rt, o indice di diffusione del contagio, sceso rispetto a settimana precedente e oggi verranno presentati nuovi dati”.

VACCINO – “I dati che iniziamo a ricevere lasciano intravedere la luce in fondo al tunnel ma bisogna avere un approccio prudente. Abbiamo agenzie istituzionali, sia su piano europeo che nazionale, che dovranno seguire con la massima cautela le procedure di validazione di vaccini e cure, ma i dati che vediamo ci lasciano ben sperare. La distribuzione vedrà come primi beneficiari il personale sanitario e poi le persone in ospedale e Rsa”, ha concluso il Ministro della Salute.

Agrigento

Serie C, girone C: le designazioni arbitrali della 12^ giornata

Pubblicato

sopra

Sono state rese note le designazioni arbitrali della 12^ giornata del Girone C di Serie C.

La 12^ giornata di campionato non vedrà protagonista il Palermo di Roberto Boscaglia che potrà godere di un turno di riposo, dettato dall’esclusione dal campionato del Trapani. Il club granata è stato estromesso ufficialmente dal torneo, dopo che non si era presentata in campo per ben due volte rispettivamente nelle sfide contro Casertana e Catanzaro. Tale situazione, come da regolamento federale, ha decretato di fatto la squalifica dei siciliani dalla terza serie italiana.

Ecco le designazioni arbitrali del prossimo turno, nell’ordine per ogni match: direttore di gara, assistenti e quarto uomo.

CALCIO CATANIA S.P.A.-TURRIS
Luca AngelucciFoligno
Mattia PolitiLecce
Riccardo PintaudiPesaro
Mario SaiaPalermo
CALCIO FOGGIA 1920-VIRTUS FRANCAVILLA CALCIO S.R.L.
Francesco LucianiRoma 1
Giuseppe LicariMarsala
Massimiliano BonomoMilano
Marco AcanforaCastellammare di Stabia
CASERTANA F.C. S.R.L.-BARI
Alessandro Di GraciComo
Roberto TerenzioCosenza
Vincenzo PedoneReggio Calabria
Claudio PetrellaViterbo
CATANZARO 1929-CAVESE 1919 S.R.L.
Antonino CostanzaAgrigento
Marco ToceFirenze
Giuseppe Luca LisiFirenze
Alessandro CutrufoCatania
JUVE STABIA-VITERBESE
Marco MonaldiMacerata
Luca LandoniMilano
Giorgio RaveraLodi
Gianluca GrassoAriano Irpino
MONOPOLI 1966 S.R.L.-U.S. VIBONESE CALCIO SRL
Mattia CalderaComo
Michele PiattiComo
Giuseppe LipariBrescia
Mattia PascarellaNocera Inferiore
PAGANESE CALCIO 1926 SRL-BISCEGLIE CALCIO 1913
Niccolo’ TurriniFirenze
Marco PorchedduOristano
Francesco ColluOristano
Claudio CampobassoFormia
TERNANA CALCIO-TERAMO CALCIO S. R. L.
Mario CasconeNocera Inferiore
Paolo LaudatoTaranto
Giuseppe CentroneMolfetta
Matteo CentiViterbo

Le designazioni arbitrali della 12^ giornata del Girone C di Serie C
Continua a leggere

Calabria

Ponte sullo Stretto, Falcone: “Perplessi su scelte governo Conte”

Pubblicato

sopra

Le ultime notizie che giungono dal Governo di Roma riguardo il Ponte sullo Stretto ci lasciano quantomeno perplessi. Al netto delle ironie circolate sui social network riguardo le dichiarazioni del ministro Paola De Micheli, quello che ci preoccupa è di apprendere dalla stampa della creazione di un Comitato che dovrebbe esaminare delle proposte sull’attraversamento stabile fra Sicilia e Calabria. Secondo quanto abbiamo letto, fra i 16 membri individuati dal Governo non ci sarebbe alcun esperto in rappresentanza di Sicilia e Calabria. Una circostanza cui ci auguriamo il ministro ponga celermente rimedio“. A dirlo l’assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana, Marco Falcone, riguardo la notizia della creazione di un Comitato governativo di studio sull’attraversamento fra Sicilia e Calabria.

Preso atto di uno scenario che confidiamo non si risolva in una melina, in sinergia con la collega assessore della Regione Calabria Mimma Catalfamo, entro fine mese insedieremo una Commissione coinvolgendo le università, gli ordini professionali e i principali esperti in materia.Intendiamo dimostrare che, oggi ancor più di ieri, il Ponte sullo Stretto è l’unica infrastruttura che può cambiare il futuro di tutto il Mezzogiorno e d’Italia“, conclude Falcone.

Continua a leggere

Calabria

Ponte sullo Stretto, Musumeci: “Progetto strategico per le Regioni”

Pubblicato

sopra

«Finalmente il Ponte sullo Stretto di Messina assume una rilevanza strategica per le infrastrutture da parte di tutte le Regioni italiane».Lo dice soddisfatto il governatore Nello Musumeci, commentando la decisione della Commissione Affari finanziari della Conferenza della Regioni che, su proposta di Sicilia e Calabria, ha inserito il progetto del Ponte nel Piano straordinario di infrastrutturazione nazionale, già depositato alla Commissione Bilancio del Senato per essere discusso nell’ambito dell’iter di conversione del cosiddetto “Decreto agosto”. Alla riunione della Conferenza ha partecipato il vicepresidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao.

Continua a leggere

Più lette

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.