Mettiti in comunicazione con noi

Coronavirus

Savoia, il dg Rais: “Noi pronti per la Serie C. Sarà bello ospitare il Palermo al Giraud”

“Eccezion fatta per Foggia e Palermo che hanno una struttura già idonea, le altre non possono presentare al momento uno stadio a norma per la C”

Pubblicato

sopra

Siamo pronti per la serie C, da conquistare sul campo o attraverso un ripescaggio. Il Savoia ha una progettualità ben definita ed il professionismo è l’obiettivo”.

Giovanni Rais, direttore generale del Savoia, è determinato. La formazione allenata da Parlato ha dato vita ad una bella sfida a distanza per la promozione con il Palermo, prima che il torneo venisse interrotto a causa dell’emergenza mondiale legata alla diffusione del coronavirus. Il dirigente della società campana, intervistato da Solosavoia.it, ha poi proseguito sulla possibilità che vengano create C1 e C2: “C’è da capire il senso di questa proposta vogliamo comprendere se l’ipotesi C2 sarebbe una sorta di calderone semi-professionistico. In tal caso tutti avremmo delle perplessità perché non risolverebbe un bel niente”.

Naturalmente qualora il Savoia dovesse esser promosso tra i professionisti occorrerà un importante esborso economico per mantenere la squadra ad alti livelli: “Eccezion fatta per Foggia e Palermo che hanno una struttura già idonea, le altre non possono presentare al momento uno stadio a norma per la C. Dovrebbero quindi essere autorizzate deroghe in tal senso. Oltre ciò si dovrebbe poi pensare di eliminare il contributo a fondo perduto mentre sarei dell’idea di tenere la fidejussione che rappresenta una garanzia per noi, per i giocatori e per la stessa Lega“.

Maresca-Mediagol: “Coronavirus e calcio, la penso così. Palermo, gli amici e Mondello. Tutto su Juventus, Inter e Lazio. La mia filosofia da tecnico, obiettivi e futuro…”

“Così come sono i costi attuali, tra fondo perduto, fidejussione, stadio siamo già ad un costo iniziale di circa 1,5 milioni di euro, senza considerare l’allestimento della squadra – prosegue Rais -. Mi dite voi con queste premesse come si potrebbe affrontare serenamente un campionato per di più dopo una crisi così profonda? Ecco perché dovranno essere totalmente rivalutati i costi di gestione. Quando parlo di Piano Marshall è in questo senso, bisogna tutelare tutti. Poi si penserà al campo e per quanto ci riguarda sarà bello pensare di ospitare il Palermo al Giraud con la stessa ottima accoglienza ricevuta da loro in questo campionato”, ha concluso il dg del Savoia.

Annuncio pubblicitario

Rais-Mediagol: “Conta solo la salute, stop polemiche. Riforma e promozioni in Serie D? Dico la mia. Savoia-Palermo la sogno così, Mirri e Sagramola…”

Continua a leggere
Annuncio pubblicitario
Clicca per commentare

Rispondi

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.