Connect with us

Coronavirus

Palermo, in corsa tra le sei favorite: dal Bari al Catania, ecco tutte le avversarie dei rosanero

Published

on

“Dovrà fare i conti con concorrenti agguerrite il Palermo di Roberto Boscaglia nel prossimo girone C del campionato di Serie C”.

Titola così l’odierna edizione de ‘La Repubblica’, che punta i fari sul prossimo campionato di Serie C. Nella giornata di ieri, al termine del Consiglio Direttivo della Lega Pro, è stato determinato l’inserimento nei gironi della terza divisione italiana per Foggia e Bisceglie, le due squadre ripescate dopo le sentenze di qualche giorno fa per ciò che riguardava la giustizia sportiva. Inoltre, è stato anche deciso il giorno del sorteggio dei calendari, che proietteranno le squadre alla data di partenza della Serie C 2020/2021, ovvero il 27 di settembre. Sarà un girone infernale per i rosanero che “nel loro raggruppamento i rosanero dovranno fare i conti con il blasone di Avellino, Bari, Catania, Catanzaro e Foggia. Con il rango di formazioni abituate alla B come Trapani, Juve Stabia e Ternana. E con le squadre di categoria come Casertana, Monopoli, Paganese, Potenza, Teramo, Turris e Viterbese”.

Intanto, nella giornata odierna si terrà il sorteggio dei calendari di Serie C, l’inizio della cerimonia, che si terrà nella sede della stessa Lega Pro, è stato fissato per le ore 17.00. Si riparte, dunque, dopo il lunghissimo stop a causa dell’emergenza sanitaria globale legata alla diffusione Coronavirus che ha portato alla sospensione della scorsa stagione regolare, conclusa comunque con playoff e playout.

Pur tenendo conto di tutte le difficoltà e le insidie che un campionato come quello di Serie C nasconde, oltre che le possibili sorprese che potrebbero arrivare dai club come Bisceglie, Cavese, Vibonese e Virtus Francavilla, il Palermo, per blasone e ambizione, ha un posto di diritto in prima fila assieme ad Avellino, Bari, Catania, Catanzaro e Foggia. Chiaramente, l’obiettivo principale delle squadre pretendenti alla promozione in Serie B è quello di evitare la trappola dei playoff, “saranno in sei a giocarsi i primi posti con la promozione diretta che spetterà solamente alla prima classificata il 25 aprile”.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.