Mettiti in comunicazione con noi

Comunicati

Politica, Giusy Cavaliere lascia Prima l’Italia e aderisce all’Udc, sarà candidata al Consiglio della Quinta Circoscrizione di Palermo

Pubblicato

sopra

udc
Andrea Aiello, Giusy Cavaliere ed Elio Ficarra (UDC)
Palermo, 18 aprile – L’*Udc Sicilia lavora incessantemente alla definizione ed al completamento delle liste dei candidati al Consiglio Comunale di Palermo 2022 ed ai relativi Consigli circoscrizionali del capoluogo siciliano In vista delle elezioni amministrative in programma il prossimo 12 giugno.
I vertici regionali del partito ufficializzano l’adesione al movimento centrista di* Giuseppa Cavaliere, consigliera attualmente in carica alla Quinta Circoscrizione di Palermo.  Nata a Palermo l’otto maggio 1990, Giuseppa Cavaliere, detta Giusy, lascia Prima l’Italia, ex Lega, per sposare incondizionatamente il progetto politico dell’Udc.
In seno alla Quinta Circoscrizione del Comune di Palermo si è contestualmente formato il gruppo dell’Udc composto dal vicepresidente Andrea Aiello, dal consigliere Francesco Stabile e dalla nuova esponente centrista, Giusy Cavaliere.
Il coordinatore cittadino dell’Udc a Palermo, Andrea Aiello, manifesta la sua soddisfazione: “Ho potuto constatare personalmente e nel quotidiano lo straordinario apporto fornito da Giusy Cavaliere alla causa della Quinta Circoscrizione di Palermo.. La sua adesione all’Udc è motivo di grande orgoglio per tutti i nostri esponenti. Attivista arguta e brillante, dotata di senso civico e profonda conoscitrice del territorio nella sua area di pertinenza, la nuova esponente centrista costituisce un profilo trasversalmente apprezzato e stimato dai suoi concittadini e non solo. Giusy Cavaliere si è costantemente contraddistinta per impegno al servizio della collettività ed amore per la città nativa, fornendo un contributo fattivo e determinante a riqualificazione, bonifica e sviluppo nei quartieri Borgo Nuovo, Uditore- Passo di Rigano, Zisa e Noce. Lei costituisce un profilo di altissimo spessore morale, il patrimonio di stima e fiducia che vanta nella sua area di pertinenza è un riconoscimento legittimo e più che meritato. Figura politica animata da passione, ideologia e lungimiranza, che ha dimostrato concretezza, coerenza e lealtà fungendo da filtro e mastice tra cittadini e organi istituzionali. Giusy Cavaliere si identifica totalmente nei principi cardine del nostro progetto e sono certo che il grande consenso degli elettori nei suoi confronti troverà conferma e nuova linfa alle prossime amministrative del 12 giugno“.
Un plauso giunge anche dal vice segretario regionale dell’*Udc Sicilia, Elio Ficarra: Stimo profondamente la donna e la figura istituzionale, Giusy Cavaliere è animata da un amore viscerale per Palermo e rappresenta un punto di riferimento autorevole ed imprescindibile per i residenti della Quinta Circoscrizione della nostra città. Borgo Nuovo, Uditore-Passo di Rigano, Noce e Zisa, sono tutti quartieri in cui pulsano tradizione, fervore, voglia di sviluppo e servizi, di strutture adeguate e legalità per i quali, viste le oggettive e numerose criticità di varia natura, bisogna ancora fare molto. So quanto e come Giusy Cavaliere si impegni quotidianamente per ovviare a lacune ed emergenze di ogni sorta, al fine di migliorare la qualità della vita nella sua area di pertinenza e gettare le basi per un piano di riqualificazione e bonifica del territorio. Sono fiero che, da ex consigliera di circoscrizione della Lega, oggi Prima l’Italia, lei abbia scelto di proseguire il suo percorso con l’Udc e di candidarsi nella lista con il nostro simbolo alle prossime amministrative del 12 giugno a Palermo“.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.