Connect with us

Palermo Calcio

Sciopero Serie C, niente intesa AIC-Lega: la Figc può rinviare la prima giornata. Il Palermo attende…

Published

on

Niente intesa Aic-Lega, la Figc può rinviare la prima”.

Titola così l’odierna edizione del ‘Giornale di Sicilia’, che fa il punto sullo stato di agitazione, che da giorni, contrappone AIC e Lega Pro. Nella giornata di ieri, i presidenti Gravina (FIGC) e Ghirelli (Lega Pro) che insieme a Umberto Calcagno (vicepresidente vicario del sindacato dei calciatori), si sono incontrati per provare a evitare lo sciopero dei calciatori indetto dall’AIC che rischia concretamente di far slittare l’avvio del campionato di Serie C. L’incontro però, non è stato risolutivo e a meno di clamorose sorprese, oggi “la Figc comunicherà il rinvio della prima giornata del campionato di Serie C”.

La proposta presentata dalla Lega “23 tesserati contro i 22 attuali”, non è stata ritenuta soddisfacente dall’Associazione Italiana Calciatori, che ha deciso di non arretrare di un passo. La Lega, stanca di questo continuo braccio di ferro, ha minacciato il 3-0 a tavolino con un punto di penalizzazione per chi non scenderà in campo, “è in questo scenario che si andrebbe a configurare l’intervento della Figc, che per scongiurare uno scontro totale tra le due parti in causa provvederà a rinviare la prima giornata di campionato, in programma per questo fine settimana”.

Una data, quella di oggi, decisiva per il dentro o fuori. Nel frattempo, il Palermo ha adottato una linea attendista e vuole aspettare un’eventuale riconciliazione tra le parti, con lo staff che sta programmando il viaggio in Abruzzo.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.