Connect with us

Palermo Calcio

Palermo, tagliandi cari e risultati scarsi: al “Renzo Barbera” pochi tifosi

Published

on

Risultati scarsi, biglietti cari. Sulle tribune pochi tifosi”.

Titola così l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, che punta i riflettori sulla sfida tra Palermo e Turris, rinviata a data da destinarsi. In ottemperanza al DPCM del 13 ottobre 2020 che regolamenta la presenza di spettatori negli impianti sportivi, il club di viale del Fante ha riaperto i cancelli dello Stadio “Renzo Barbera” proprio in occasione dalla gara valida per la sesta giornata del campionato di Serie C – Girone C, mettendo a disposizione mille tagliandi.

“La società non ha fornito dati ufficiali, ma i presenti, tanto in tribuna, quanto in gradinata erano certamente poche decine”, scrive il noto quotidiano sportivo. “Evidentemente la strategia di vendita adottata dal Palermo non è stata gradita dai tifosi”. D’altra parte, in tanti, negli ultimi giorni, hanno polemizzato sui social, ritenendo eccessivi i prezzi dei biglietti: 50 euro per la tribuna, 35 euro per la gradinata. “Senza dubbio, nel computo del flop ha inciso anche l’orario della partita in un giorno feriale (e non va dimenticato che inizialmente l’inizio del match era previsto per le ore 15), il fatto che la prevendita gioco forza è durata solo poche ore e l’inizio di campionato per nulla entusiasmante della squadra di Boscaglia che nelle prime 4 partite ha raccolto appena un punto”, ha concluso la Rosea.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.