Connect with us

Catania

Coronavirus, nuovo focolaio in casa di riposo: in otto trasferiti al Gravina di Caltagirone

Published

on

Nuovo focolaio in Sicilia, nel dettaglio a Caltagirone.

Otto pazienti, provenienti da una casa di riposo dove si sono registrati 41 casi di contagio da Covid-19, sono stati ricoverati nella giornata di ieri presso il reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale Gravina Santo Pietro di Caltagirone. Tra i positivi anche otto dipendenti, posti in quarantena presso le loro abitazioni. Non tutti i risultati dei tamponi, però, sono ancora arrivati. Le condizioni dei ricoverati sarebbero stazionarie.

Per la struttura, sono stati disposti i consueti interventi di sanificazione, definite le misure di isolamento per i pazienti non affetti da Coronavirus e la separazione dei percorsi e delle aree infettive da quelle non-Covid. Il Dipartimento di prevenzione dell’Asp di Catania ha già emanato i provvedimenti di isolamento domiciliare per gli operatori risultati positivi, mentre l’Unità di Igiene pubblica di Caltagirone sta ricostruendo la catena dei ‘contatti stretti’ per sottoporli a tampone e contenere i contagi.

“Ho ricevuto precise rassicurazioni che la situazione è sotto controllo e che tutte le procedure e i riscontri del caso sono stati messi in atto, continuo a seguire passo dopo passo la situazione in stretto raccordo con le autorità sanitarie impegnate a contenere rischi ulteriori di contagi”, ha dichiarato il sindaco di Caltagirone, Gino Ioppolo.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.