Connect with us

Palermo

Processo omicidio Agostino: comune di Palermo ammesso come parte civile

Published

on

Il Comune di Palermo è stato ammesso come parte civile nel processo in corso di svolgimento al Tribunale di Palermo per l’omicidio del poliziotto Nino Agostino e della moglie Ida, uccisi il 5 agosto del 1989 a Villagrazia di Carini. Il Comune di Palermo è stato ammesso nonostante alcune eccezioni presentate dalle difese, tra cui quella relativa al territorio dove è stato commesso il duplice omicidio diverso da Palermo.

Ho appreso con molta soddisfazione – ha detto il sindaco Orlandodell’ammissione del Comune di Palermo come parte civile. Con questo atto continua la nostra battaglia a fianco della famiglia e che accomuna tutti i siciliani che vogliono verità su quell’orribile atto di mafia“.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.