Mettiti in comunicazione con noi

Coronavirus

Fase 2, no ai buffet e ai menù tradizionali nei ristoranti: tutte le regole in vista della riapertura

Pubblicato

sopra

Addio al buffet o al tradizionale menù. È una delle indicazioni date al settore della ristorazione in vista della riapertura da un documento Inail che li ha realizzati in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità (Iss). Al fine di limitare i rischi di contagio, “è opportuno utilizzare format di presentazione del menù alternativi rispetto ai tradizionali (ad esempio menù scritti su lavagne, consultabili via app e siti, menù del giorno stampati su fogli monouso)”.

I clienti, inoltre, dovranno indossare la mascherina in attività propedeutiche o successive al pasto al tavolo (esempio pagamento cassa, spostamenti, utilizzo servizi igienici). È poi opportuno privilegiare i pagamenti elettronici con contactless e possibilità di barriere separatorie nella zona cassa, ove sia necessaria. È necessario rendere disponibili prodotti igienizzanti per clienti e personale anche in più punti in sala e, in particolare, per l’accesso ai servizi igienici che dovranno essere igienizzati frequentemente. Infine, al termine di ogni servizio al tavolo andranno previste tutte le consuete misure di igienizzazione.

Più lette

Aggiungere alla collezione

Nessuna raccolta

Qui troverai tutte le collezioni che hai creato prima.